Amici 17, il trionfo di Irama: “Sono incredulo e onorato”

Una vittoria annunciata ma meritatissima quella di Irama, pseudonimo di Filippo Maria Fanti artista monzese che ha trionfato nella 17esima edizione di Amici di Maria De Filippi, il cui talento ha appassionato tutti, un connubio di diversi generi che variano tra l’hip-pop e la musica italiana d’autore.

Il cantante ha trionfato con il 63% delle preferenze davanti a Carmen, seconda classificata e vincitrice del premio eCampus e ad Einar, che si è aggiudicato la medaglia di bronzo. Premio Vodafone della critica a Lauren, la prima eliminata della serata e vincitrice della sezione ballo.

Irama, che ha dedicato la vittoria alla sua amata nonna, nel 2016 aveva partecipato al Festival di Sanremo nella sezione “Nuove proposte” pubblicando, nello stesso anno, il suo primo album con tanto di contratto discografico che ha deciso di stracciare perché non si sentiva libero di esprimere a pieno la sua musica.

Quando andai a Sanremo non avevo fatto mai un live – ha raccontato il giovane artista subito dopo la premiazione – Da lì feci uscire tre canzoni che avevo scritto in una cameretta. Poi rimasi fermo un anno, fino a ripresentarmi qua. Non è tanto come cadere, ma come rialzarsi, e non ho mai avuto paura di rimettermi in gioco. L’importante è restare sempre con i piedi per terra, sono incredulo e onorato. Non ho mai pensato di vincere. Ho vissuto la gara con Carmen come una condivisione.





Fonte consultata