I 30 anni di Totoro e La tomba delle lucciole: I fan li celebrano sui social

Condividi con chi vuoi!

Era il 16 aprile del 1988 quando lo Studio Ghibli di Hayao Miyazaki e Isao Takahata si preparava a lasciare per sempre il segno nel mondo dell’animazione cinematografica giapponese presentando in sala, in accoppiata, due film tra loro molto diversi, uno tra i più drammatici della storia degli anime: da una parte Il mio vicino Totoro, di Miyazaki, dall’altra La tomba delle lucciole, del recentemente scomparso Takahata. Quest’ultimo, per la crudezza delle immagini, poco pubblicizzato in realtà. Oggi, a trentanni di distanza, i fan non dimenticano l’importanza affettiva e dell’impatto culturale dei due pluripremiati lungometraggi e, un po’ su tutti i social, condividono pensieri, clip e immagini per celebrarli. Ecco alcuni tweet:

 

Un utente scherza sulle emozioni contrapposte scatenate dai due film

I due migliori film d’animazione di tutti i tempi per questo utente

“Una perfetta miscela di ottimismo e malinconia”

Un bozzetto per celebrarli

“Il più triste doppio spettacolo della storia del cinema”?

Un utente posta le locandine dei film

Gif per Totoro

“Uno dei film più importanti che si possano vedere durante la propria vita”

In Italia Il mio vicino Totoro e La tomba delle lucciole sono disponibili in Blu-ray e DVD rispettivamente per Lucky Red e Yamato Video.

Fonte consultata: comickbook

Fonte Notizia